DIDONE E ENEA ALLA REGGIA DI CARTAGINE

Sabato 10 aprile alle 21 penultimo appuntamento con la rassegna di danza del Teatro Verdi di Pisa: ennesimo incontro tra la grande musica e la coreografia contemporanea. L’opera barocca di Henry Purcell sull’amore tragico di Didone e Enea, cantato già da Virgilio nel IV libro dell’Eneide, viene rielaborato nella sperimentazione post classica di Matteo Levaggi, giovane coreografo del Balletto Teatro di Torino, già danzatore nell’Aterballetto di Mauro Bigonzetti.
Continua a leggere