Licei in scena

L’entrata in scena della primavera, ormai per tradizione, corrisponde con quella negli spazi scenici del Teatro Verdi dei ragazzi partecipanti ai laboratori sia degli istituti cittadini che di Fare Teatro, con i loro saggi e spettacoli di fine corso. Sono due i primi appuntamenti, in questa settimana: con il Liceo Artistico “F. Russoli” la sera di giovedì 11 aprile (con un matinée per le scuole alle 11.45) per Chi si innamora è perduto, con il Liceo Musicale “G. Carducci” venerdì 12 per un concerto della propria Orchestra Sinfonica e del Coro. Continua a leggere

La madre di tutti i bohémiens

Mi chiamano Mimì, ma il mio nome è Lucia. La storia mia è breve: a tela o a seta ricamo in casa e fuori. Come non associare le prime parole pronunciate dalla Bohème a un verso così ricorrente di questi tempi: I’m just a poor boy, I need no sympathy, cantato al pianoforte nel capolavoro di Freddie Mercury. Bohème era Mimi, bohémien è stato il cantante dei Queen, celebrato nel film dell’anno. Con la stessa freschezza del Puccini 38enne, e di un Freddie Mercury che ha composto la sua Rhapsody a 28 anni, i giovani artisti di LTL Opera Studio affrontano l’opera pucciniana, in scena al Verdi i prossimi 16 e 17 febbraio, penultimo titolo della stagione lirica. Presentazione con aperitivo sabato 9 febbraio alle 11 nel Foyer del Teatro. Continua a leggere

Fare Teatro, pronti per i nuovi laboratori

È tutto pronto: la stagione 2018/19 di Fare Teatro sta per partire. Martedì 9 ottobre in sala “Titta Ruffo” i laboratori che gli operatori del Verdi organizzano per bambini, adolescenti, universitari e adulti saranno presentati a tutti gli interessati, che potranno incontrare gli insegnanti e avere tutte le informazioni su costi, durata dei corsi, modalità, logistica e lezioni di prova.  Continua a leggere

Fare Teatro, verso l’anno nuovo

Ancora una volta è Fare Teatro, e ancora una volta è il Laboratorio di recitazione di 1° livello, a “riscaldare” gli spazi del Teatro Verdi quando l’estate va in archivio. Anche quest’anno, infatti, il saggio-spettacolo di questo laboratorio di formazione chiude in settembre il percorso dell’annata precedente e apre contemporaneamente la nuova: da martedì 25 a venerdì 28 settembre, in Sala Titta Ruffo ogni sera alle 21, i giovani partecipanti, dopo un lavoro avviato lo scorso ottobre e svolto sotto la coordinazione di Luca Biagiotti e Federico Guerri, sono i protagonisti di La notte in cui facemmo l’Italia unita, testo dello stesso Guerri. Successivamente, nella prima quindicina di ottobre in data ancora da definire, avrà luogo la presentazione dei Laboratori 2018/19Continua a leggere

Questo non è uno spettacolo sul ’68

Mentre ancora risuona, dalla Sala Titta Ruffo, l’eco de Le intellettuali, in sala grande del Teatro Verdi è già l’ora di un altro spettacolo presentato nell’ambito di Fare Teatro. Sabato 26 e domenica 27 maggio alle 21, matinée scuole alle 10.30 di sabato, con Il racconto del ’68 è di scena il Laboratorio di 2° livello condotto da Franco Farina e Luca Biagiotti. Drammaturgia di Franco Farina, regia di Luca Biagiotti, aiutoregista Margherita Guerri.  Continua a leggere

Molière come un film anni Cinquanta

Fare Teatro si riprende gli spazi scenici del Verdi nel tradizionalmente “suo” mese di maggio. Protagonisti dal 17 al 24 in Sala Titta Ruffo i ragazzi del Laboratorio di 2° livello, condotto da Cristina Lazzari e Luca Biagiotti, con Le intellettuali (Les femmes savantes). Sul testo, tra i capolavori di Molière, i partecipanti al laboratorio hanno lavorato per sei mesi ed ora è fitto il calendario delle rappresentazioni: giovedì 17, venerdì 18, domenica 20, martedì 22 e giovedì 24 alle ore 21 e domenica 20 anche in pomeridiana alle 17. Il 17, 19 e 23 maggio alle 10.30 il matinée per le scuole.  Continua a leggere

Teatroscuola, il “Russoli” su Orwell

Venerdì 6 aprile nella Sala “Titta Ruffo” del Verdi il laboratorio teatrale del Liceo Artistico “F. Russoli” di Pisa e Cascina, curato dalla professoressa Maria Padovan, presenta il frutto del lavoro iniziato alcuni mesi fa e che ha visto i ragazzi partecipanti coinvolti nello studio del classico di George Orwell La fattoria degli animali. A questo è ispirato Animali in rivolta, in scena alle 21 e in matinée scuole alle 11:30, regia e adattamenti di Elisa Proietti.  Continua a leggere

Per un anno con Cechov

Fare Teatro torna in scena a cavallo tra novembre e dicembre con i suoi “veterani”. In Sala Titta Ruffo dal 28 al 3 alle 21 (il 30 anche matinée scuole alle 10) il Laboratorio di recitazione di 3° livello si cimenta con uno dei testi più complessi, studiati e rappresentati del teatro europeo: Il Giardino dei Ciliegi, l’ultimo capolavoro di Anton Cechov prima della sua morte. Il coordinamento e la regia sono di Franco Farina, Cristina Lazzari e Luca Biagiotti. La nuova traduzione è di Monica Santoro, che fu allieva di Prima del Teatro diversi anni or sono e oggi è attrice di qualità formatasi in Russia, dove ha vissuto e lavorato per 14 anni. Biglietti disponibili a 12 euro, ridotto studenti 7 euro.  Continua a leggere

Fare Teatro da un anno all’altro

Ancora risuonano le note del Concerto di Gala che ha avviato le celebrazioni per il centocinquantenario del Verdi, quando Fare Teatro vi torna protagonista sul palco. Ancora una volta è il saggio-spettacolo del Laboratorio di recitazione di 1° livello a passare il simbolico testimone tra un’annata e l’altra di laboratori per tutte le fasce d’età: Alice in the sky with the diamonds di Federico Guerri è in Sala Titta Ruffo da mercoledì 27 a sabato 30 settembre, ogni sera alle 21. Ad ottobre si passerà alle presentazioni dei programmi di Fare Teatro per il 2017/18: il 4 alle 18 gli operatori illustreranno i nuovi corsi di teatro per bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, il 13 i laboratori per adolescenti, universitari e adulti.  Continua a leggere

Fare Teatro, col futuro negli occhi

Fare Teatro prosegue nella sua stagione di saggi-spettacolo a chiusura dei diversi laboratori. Questa settimana è la volta dei partecipanti al corso La Valigia dell’Attore 1 per studenti universitari e adulti, condotto da Franco Farina e Federico Guerri. Questo laboratorio, neonato al Teatro Verdi, si riallaccia a quello analogo e omonimo tenuto per anni dallo stesso Federico Guerri al Centro Papillon di San Giuliano Terme e a MixArt a Pisa. Col futuro negli occhi – Antologia del domani, nato dal lavoro di questi mesi passati, è in scena nella Sala “Titta Ruffo” del Verdi mercoledì 21 e giovedì 22 giugno alle ore 21, e sabato 24 in due repliche alle 17 e alle 21.  Continua a leggere