Le Stagioni a porte aperte

Giovedì 28 giugno alle 18.30, anche quest’anno, il Verdi è “a porte aperte”. Sotto il loggiato del Teatro si rinnova quella che ormai da tempo è diventata una piacevole tradizione per presentare alla città le Stagioni che verranno. Un incontro, dal carattere volutamente non formale, per esporre in anteprima i cartelloni 2018/19. All’iniziativa è stato invitato a partecipare il nuovo Sindaco di Pisa e a fine serata, sempre come da consuetudine, ci sarà un aperitivo offerto dalla Fondazione Teatro di Pisa.  Continua a leggere

Curtatone in musica e vernacolo

Il 29 maggio 2018 ricorre il 170° anniversario della battaglia di Curtatone e Montanara (1848). Nell’ambito del vasto programma di celebrazioni organizzate dall’Università di Pisa, lunedì 28 maggio al Teatro Verdi, ore 21.30, si terrà lo spettacolo Gli studenti pisani a Curtatone. L’epopea del ’48 in musica e vernacolo. Gli attori Lorenzo Gremigni, Leonardo Ferri e Fabiano Cambule del Crocchio Goliardi Spensierati reciteranno il poema in vernacolo pisano Curtatone di Dino Varani, in alternanza con il Coro dell’Università di Pisa che, diretto da Stefano Barandoni e accompagnato al pianoforte da Silvia Mannari, eseguirà una serie di cori verdiani e canti patriottici risalenti al periodo risorgimentale, alcuni dei quali proprio del 1848. L’ingresso è libero a invito: gli inviti ancora disponibili saranno distribuiti il 28 maggio direttamente presso l’Ufficio Informazioni del Teatro Verdi dalle 9 alle 20.30Continua a leggere

Ricordando il “Pisantropo”

Venerdì 13 Aprile alle 18, presso la Domus Mazziniana di via Mazzini a Pisa, si terrà un incontro per ricordare Giampaolo Testi, uno dei più illustri e conosciuti personaggi della nostra città nell’ultimo secolo. Il Pisantropo, come lui stesso si definì. L’incontro è organizzato da Alberto Fausto Vanni dell’Associazione culturale Storie locali. Giampaolo Testi dirigente dell’Istituto Case Popolari, politico, melomane, consigliere di amministrazione del Teatro Verdi, scrittore, attore e poeta vernacolo. Questo grande personaggio ha coniugato tutte queste passioni in un unico modo: amando visceralmente la sua Pisa.  Continua a leggere

I nostri 150 anni

Domenica 12 novembre 2017, centocinquant’anni dopo quel giorno del 1867 in cui l’allora Teatro Nuovo di Pisa fu inaugurato con l’opera Guglielmo Tell di Rossini, tantissime persone hanno affollato i suoi spazi a partire dalla mattina. Fino al brindisi serale, intorno alle 18.30, a conclusione della recita de Il Trovatore. Una rappresentazione che è così naturalmente entrata nella storia del Verdi anche per aver coinciso con questa importantissima e sentita ricorrenza.  Continua a leggere

Il Concerto di tutti

Ci siamo. Il 2017 ci sta portando dritti nel vivo dei festeggiamenti per la storica ricorrenza per cui era tanto atteso: i 150 anni del Teatro Verdi di Pisa. Ad aprire le celebrazioni, domenica 24 settembre alle 18, il grande Concerto di Gala, diretto dal M° Francesco Pasqualetti, che allo stesso tempo inaugura la Stagione Lirica 2017/18. Il programma del concerto sarà suddiviso in due parti: la prima con musiche di Verdi, in onore del quale è l’attuale denominazione del Teatro, la seconda con musiche da quel Guglielmo Tell di Rossini con cui il Regio Teatro Nuovo si consegnò ai pisani il 12 novembre 1867. Il Concerto, una festa di tutta la città, verrà trasmesso in diretta su un maxi schermo allestito in Piazza CairoliContinua a leggere

La ricerca fa spettacolo

Il prossimo 29 settembre in 52 città italiane e in moltissime città europee si accende la “European Researchers night”, iniziativa finanziata dall’Unione Europea per la divulgazione scientifica. In Toscana l’iniziativa prende il nome di “Bright”, e prevede numerosi eventi a Pisa, Pontedera, Calci, Lucca, Viareggio. A Pisa si inaugura la “metropolitana del sapere”, pensata per collegare gli atenei e i centri di ricerca promotori dell’iniziativa: Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna, CNR, INGV e INFN. Si inizia alle 17 in piazza XX Settembre a Pisa, con la band itinerante Fantomatik Orchestra e l’Orchestra dell’Università di Pisa. Aperti gli stand per dibattiti e presentazioni da largo Ciro Menotti a Piazza Santa Caterina. In programma anche gli Aperitivi della ricerca nelle librerie e i giochi alla scoperta del mondo per i più piccoli. Biblioteche, collezioni e laboratori saranno aperti e ospiteranno visite guidate. Continua a leggere

Capodanno magico

Il Teatro Verdi festeggia con il suo pubblico sia San Silvestro che Capodanno. Il 31 dicembre è all’insegna della magia dei Mummenschanz: una suggestiva metamorfosi delle forme e dei colori, fra oggetti e oggetti-maschera. Inizio serata ore 22.15, con brindisi di mezzanotte in teatro e fuochi d’artificio sui lungarni. Biglietti da 35 a 51 euro. Più tradizionale ma mai scontato il Concerto di Capodanno, alle 18.00 del 1° gennaio, orchestra Arché e musiche da Mozart Rossini Mascagni e l’immancabile e benaugurante valzer di Strauss. Biglietti 20 euro. Continua a leggere

Shakespeare segreto

Dopo la Tempesta. L’opera segreta di Shakespeare, debutta il 29 e 30 ottobre in prima nazionale al Teatro di Pisa, dopo l’anteprima estiva al carcere di Volterra. Un’opera totale e monumentale che rimanda a tutto l’immaginario dei personaggi e delle storie che il drammaturgo inglese ci ha lasciato 400 anni fa. Armando Punzo, regista ma anche attore e poeta, è tra i protagonisti degli eventi creati per introdurre il pubblico nell’atmosfera dei fantasmi shakespeariani, in programma al Verdi, all’Università, alla Scuola Normale: da non perdere il concerto di Andrea Salvadori, giovedì 20 ottobre nella Sala Titta Ruffo del Teatro.

Continua a leggere

Sempre insieme con il Teatro

L’inizio di luglio, o poco più, è ormai diventato per tradizione il momento in cui il Teatro di Pisa apre le sue porte alla cittadinanza per illustrare quelle che saranno le prossime Stagioni. Quest’anno l’appuntamento è martedì 12 luglio alle 18.30 nel Foyer del Teatro, per un incontro dal carattere volutamente non formale in cui si parlerà in sintesi dei risultati dell’ultimo bilancio e si presenteranno in anteprima i cartelloni per il 2016/17. Alla fine della serata ci sarà un brindisi per tutti gli intervenuti.  Continua a leggere

Marenia 2016, il programma di luglio

Marenia – Non solo mare, il ricco programma di eventi che animano l’estate del nostro litorale, entra nel vivo dell’edizione 2016. Nel mese di luglio sono svariati gli appuntamenti con arte, cultura, sport e intrattenimento per tutte le età, a partire dal primo giorno del mese con l’inaugurazione della mostra internazionale di arte contemporanea “Quando la materia si rigenera ad arte: spunti di vista”. Organizzata dalla Proloco del litorale, ospitata all’interno dei locali di Villa Bondi a Marina, la mostra è aperta al pubblico da venerdì 1 fino a giovedì 7 luglio con orario 18-24.  Continua a leggere