Altre visioni. Contro festival nei boschi di Coltano

Prende il via in questa prima parte di settembre la seconda edizione del contro festival di teatro Altre visioni, promosso da Animali Celesti – teatro d’arte civile, la Compagnia diretta da Alessandro Garzella. L’evento avrà luogo da venerdì 6 a domenica 8 negli spazi del neonato Parco delle Biodiversità presso il Nuovo Fontanile a Coltano, in un programma suddiviso in tre giorni di laboratori, incontri e performances incentrati sull’adolescenza. Cinquanta ragazzi, in gran parte provenienti da contesti di vita a rischio di emarginazione sociale, e i team artistici delle compagnie Geometria delle Nuvole (Cecina), Teatro19 (Brescia), AEDO (Fornaci di Barga) e Animali Celesti, daranno vita a una particolare esperienza di residenza artistica in natura. È consigliata la prenotazione.  Continua a leggere

Tante storie d’amore

Un’altra bella stagione di Fare Teatro giunge al termine, con il secondo spettacolo del laboratorio La Valigia dell’Attore. In seguito all’incredibile numero di iscrizioni, quest’anno il corso per adulti e universitari coordinato da Luca Biagiotti, Federico Guerri e Cristina Lazzari si è sdoppiato. Dopo Alice in the sky with diamonds, Loveplay è in Sala “Titta Ruffo” alle 21 di martedì 25 e mercoledì 26 giugno. I biglietti sono in vendita a 12 euro, ridotto studenti e senior 7 euro, presso la Biglietteria del Teatro in orario di botteghino e telefonicamente allo 050 941188 solo il martedì e il giovedì in orario 14-16.  Continua a leggere

Alice attraverso i Sessanta

L’annata di Fare Teatro giunge al penultimo appuntamento del fitto programma: in Sala “Titta Ruffo” martedì 18, mercoledì 19, venerdì 21 e sabato 22 giugno alle 21, Alice in the sky with diamonds, da un soggetto di Federico Guerri che ha curato, insieme a Luca Biagiotti, anche il coordinamento del laboratorio La Valigia dell’Attore in cui adulti e universitari hanno potuto approcciarsi alla recitazione. Un workshop intergenerazionale che vede la possibilità di lavorare con età diverse mescolando sul palco esperienze e generazioni. Ecco perché il testo scelto è la riscrittura-mashup di due classici della letteratura, Alice nel paese delle meraviglie e Attraverso lo specchio di Lewis Carroll.  Continua a leggere

A Pisa l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Al Verdi mercoledì 5 giugno alle 21 un importante appuntamento nell’ambito del cartellone della LXXXII edizione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino: il concerto dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretta dal M° Wolfram Christ, con un programma sinfonico incentrato su Schubert e Beethoven, fa tappa a Pisa dopo il debutto del 18 maggio al Teatro del MMF, e prima delle date di Livorno (6 giugno) e Lucca (14 giugno), per un Festival che continua a guardare al territorio regionale. Biglietti (intero 15 euro, ridotto 12 euro, gruppi scolastici 6 euro) in prevendita al Botteghino del Teatro e alla Biglietteria del Teatro del Maggio Musicale, oltre che nel circuito Vivaticket.  Continua a leggere

Bimbi in scena

Mercoledì 29 e giovedì 30 maggio, in entrambe le occasioni alle 18 e a ingresso libero fino a esaurimento dei posti in Sala “Titta Ruffo”, vanno i scena i risultati del percorso di quest’anno dei due laboratori di Fare Teatro tradizionalmente rivolti a bambini e bambine: “Per finta siamo veri”, laboratorio di propedeutica teatrale e musicale per l’infanzia, e “Costruttori di Sogni 1”, per la fascia d’età dagli otto ai dieci anni.  Continua a leggere

Scuole in Rete per la Musica

Il tradizionale Concerto di primavera della Rete per la Musica, coordinatrice Licia Di Bugno, sotto il titolo Viaggio musicale tra fiaba e natura si terrà al Teatro Verdi venerdì 3 e sabato 4 maggio. Quando, per il settimo anno, alunni delle scuole del Comune di Pisa solcheranno il suo palcoscenico per suonare e cantare insieme, uniti nel dimostrare la forza educativa della musica. I due spettacoli, aperti ai genitori e alla città, il 3 maggio saranno preceduti da un matinée, alle 10, riservato alle scuole. I biglietti, posto unico numerato 10 Euro, sono in vendita al Botteghino e tramite il servizio di biglietteria telefonica per i posti rimasti disponibili dopo la prevendita riservata agli Istituti partecipanti.  Continua a leggere

Licei in scena

L’entrata in scena della primavera, ormai per tradizione, corrisponde con quella negli spazi scenici del Teatro Verdi dei ragazzi partecipanti ai laboratori sia degli istituti cittadini che di Fare Teatro, con i loro saggi e spettacoli di fine corso. Sono due i primi appuntamenti, in questa settimana: con il Liceo Artistico “F. Russoli” la sera di giovedì 11 aprile (con un matinée per le scuole alle 11.45) per Chi si innamora è perduto, con il Liceo Musicale “G. Carducci” venerdì 12 per un concerto della propria Orchestra Sinfonica e del Coro. Continua a leggere

venerdì sabato e domenica: 3 serate di danza

Chiusura di stagione danza densissima per il Verdi: con la promozione “LASCIATI SORPRENDERE”, con soli 10 euro è possibile vedere i tre spettacoli delle serate venerdì 5, sabato 6 e domenica 7, un’occasione imperdibile per conoscere i nomi di primo piano della danza contemporanea italiana, per sognare, ridere e riflettere: Kinkaleri, con Butterfly, Silvia Gribaudi che coreografa Claudia Marsicano in R.OSAMarco Chenevier con Saremo Bellissimi e Giovanissimi sempre.
Continua a leggere

Serata EXPLO giovane danza d’autore

Trittico contemporaneo per la Serata EXPLO 2019, protagonisti Siro Guglielmi P!NK ELEPHANT, Francesco Colaleo/Maxime Fraixas CHENAPAN e Mattia De Virgiliis MONARCH ANTIGONE, mercoledì 3 aprile ore 21 alla Chiesa di Sant’Andrea per Teatri di Confine. Dopo lo spettacolo un incontro/conversazione con i coreografi a cura di Silvia Poletti.  Continua a leggere

Pirandello rock

Dopo la chiusura della Stagione operistica, anche il programma di Prosa volge al termine e lo fa altrettanto in bellezza. Sabato 23 e domenica 24 marzo l’ultimo appuntamento del cartellone teatrale 2018/19 è con un grande classico: Il piacere dell’onestà di Pirandello, nella versione diretta e interpretata da Alessandro Averone in tournée fin dal febbraio 2018. Uno spettacolo che, anche grazie alla «talentuosa, sorprendente, efficace e personale» cifra stilistica del regista, come si legge in una delle tante più che positive recensioni, è sicuramente da non perdere.  Continua a leggere