Ale e Franz, Romeo e Giulietta

La più classica fra le tragedie shakespeariane torna sul palcoscenico del Verdi in una chiave diversa dal solito, comica e poetica al tempo stesso, in doppia replica sabato 11 gennaio alle 17 e alle 21, quarto titolo della Stagione di Prosa 2019/20. Ale e Franz, il noto duo comico apprezzato sul piccolo e grande schermo, affiancati da un cast di cinque attori sono i protagonisti di Romeo & Giulietta. Nati sotto contraria stella. Lo spettacolo, ormai storico in quanto prodotto nel 2006, è per la regia di Leo Muscato. 

Una compagnia di attori girovaghi, “esiliati” dal mondo del teatro professionista, decide di mettere in scena “La dolorosa storia di Giulietta e del suo Romeo” secondo l’autentico spirito elisabettiano: sono tutti uomini e ognuno di loro interpreta più personaggi, anche quelli femminili. Tra invidie, ripicche, alleanze e rappacificazioni, gli attori confondono le intenzioni dei personaggi con le loro, provocando una serie di azioni e reazioni a catena comiche ed esilaranti. Il dramma di Shakespeare si amalgama così con le loro follie, combinando caroselli di battibecchi, momenti di sincera amicizia e toccante complicità. Così scrive Paolo Bignamini su Il Sole 24 Ore: «L’allestimento del giovane regista, esponente tra i più interessanti della generazione emergente, poggia innanzitutto su solide basi storiche: un riferimento chiaro al teatro elisabettiano, interpretato da soli uomini, e la consapevolezza che i testi del Cinquecento erano pre-testi sui quali veniva chiesto agli attori di improvvisare. La straordinaria antifrasi, la curata drammaturgia e l’eccellente qualità degli attori genera il miracolo tragico. Lo spettacolo esce da un genere ed entra nell’altro, e alla fine disegna un Romeo e Giulietta di rara fedeltà all’originale. Una fedeltà carica di onestà intellettuale e teatrale, una sincerità artistica che colloca questo nuovo lavoro di Leo Muscato tra le proposte più interessati dell’intera stagione teatrale italiana».