La musica degli angeli

Nell’ambito del Festival Demoni e Angeli del Teatro Verdi, il 6 maggio prende il via il ciclo musicale Gli Angeli del Servizio Cultura e Università dell’Arcidiocesi di Pisa. Tre incontri musicali incentrati sulla figura degli angeli e condotti da monsignor Severino Dianich e dal maestro Stefano Barandoni, organizzati in collaborazione con Università, Fondazione Teatro di Pisa e Associazione Coro Polifonico San Nicola. Il primo, dedicato all’arcangelo Michele, ha per titolo La spada dell’angelo e si svolgerà alle 21 di questo venerdì nella chiesa di San Michele in Borgo a Pisa. Protagonista la prestigiosa Cappella Musicale “Santa Cecilia” della Cattedrale di Lucca, diretta da Luca Bacci e accompagnata all’organo da Giulia Biagetti. L’ingresso è libero

La Cappella Musicale “Santa Cecilia” della cattedrale di Lucca trae le proprie origini storiche nell’omonima Cappella Musicale che presiedeva, durante il secolo XVIII, a tutte le esecuzioni musicali più importanti della repubblica di Lucca e della quale furono direttori gli antenati musicisti di Giacomo Puccini. Rifondata nel 1929 per iniziativa di virtuosi musicisti lucchesi, la Cappella “Santa Cecilia” è divenuta coro della Cattedrale nel 1966, con il beneplacito dell’allora Arcivescovo di Lucca Mons. Enrico Bartoletti. Oltre al servizio liturgico nella Cattedrale e all’esecuzione, ogni anno, del celebre “Mottettone” per la festa di Santa Croce, il coro è impegnato da molti anni in una significativa attività concertistica in Italia e all’estero. Ha al suo attivo oltre venti dischi dedicati a musiche inedite di compositori lucchesi (quali Boccherini, Pacini, Bottini, Magi, Angeloni, Catalani, Luporini, Landi e tutti i musicisti della famiglia Puccini) e di Pergolesi, Porpora, Piccinni, Sammartini e Bellini. Nella chiesa di San Michele in Borgo eseguirà in prima esecuzione il Concerto sacro di San Michele Arcangelo di Marco Bargagna, una nuova composizione per baritono, coro misto e organo del Maestro pisano che ha musicato per l’occasione un testo ottocentesco e parti della liturgia. La composizione prevede il coro e alcuni solisti, cui sono affidate le parti dell’angelo (Nicoletta Celati, Flavia Girolami, Alessia Baldinotti) e quella del diavolo (Antonio Menicucci).

Gli altri due appuntamenti del ciclo avranno luogo il 13 maggio nella chiesa di S. Maria del Carmine e il 20 maggio nella chiesa di San Nicola.

Diocesi di Pisa

Servizio Cultura e Università

in collaborazione con l’Università di Pisa e la Fondazione Teatro di Pisa

GLI ANGELI

Meditazioni in musica

Tre serate musicali presentate da Severino Dianich e Stefano Barandoni

 

 venerdì 6 maggio 2016 ore 21         CHIESA DI SAN MICHELE IN BORGO

 LA SPADA DELL’ANGELO

Concerto sacro di San Michele Arcangelo di Marco Bargagna

(per soli, coro e organo)

 Cappella Musicale Santa Cecilia  della Cattedrale di Lucca

Nicoletta Celati (soprano), Flavia Girolami (soprano), Alessia Baldinotti (contralto),

Antonio Menicucci (baritono)

organista: Giulia Biagetti              direttore: Luca Bacci

venerdì 13 maggio 2016 ore 21       CHIESA DI S. MARIA DEL CARMINE

 LA TROMBA DELL’ANGELO

Selezione dal REQUIEM di Wolfgang Amadeus Mozart

(versione per soli, coro e pianoforte a quattro mani di Carl Czerny)

Coro dell’Università di Pisa

Federica Nardi (soprano), Sara Bacchelli (contralto),

Marco Mustaro (tenore), Alessandro Ceccarini (basso)

pianista: Chiara Mariani    pianista: Silvia Mannari     direttore: Stefano Barandoni

venerdì 20 maggio 2016 ore 21       CHIESA DI SAN NICOLA

 L’ANNUNCIO DELL’ANGELO

Concerto sacro dell’Annunciazione di Marco Bargagna

(per soli, coro e strumenti)

Coro Polifonico San Nicola

Valeria Cerrai (soprano), Virginia Puccini (soprano), Mentore Siesto (tenore)

pianista: Chiara Mariani    organista: Claudiano Pallottini   direttore: Marco Bargagna