Don Giovanni ha le nipoti

Ecco il bello di un’annata di spettacolo che comincia: un nuovo alternarsi di appuntamenti con le singole Stagioni che la compongono, i diversi cartelloni che prendono il via offrendoci nuove attese da vivere, nuove aspettative da soddisfare, nuove passioni da scoprire. Per accompagnarci attraverso l’inverno fino alla prossima primavera, sotto la cupola del nostro Teatro. Ma è pure bello ripartire lungo il filo di una simbolica continuità, riprendendo un po’ da dove ci eravamo fermati. Già da tempo, ogni settembre, si riprende da Fare Teatro, per la precisione con lo spettacolo frutto del Laboratorio di recitazione di I livello che aveva chiuso le attività prima dell’estate. È in scena nella Sala Titta Ruffo del Teatro Verdi, dal 22 al 25 settembre alle 21, The Loveless – Le nipoti di Don Giovanni scritto da Federico Guerri. 

Federico Guerri e Luca Biagiotti, che hanno condotto i lunghi mesi di lavoro con i ragazzi, firmano insieme anche la regia di questo spettacolo che va idealmente a inserirsi nel Don Giovanni Festival “Una gigantesca follia”, che dopo un anno di eventi si concluderà a novembre. The Loveless volge il mito di Don Giovanni al femminile, spostandolo in una dimensione pop e moderna. La vicenda si dipana attorno a Giovanna, una ragazza normalissima e certamente non una femme fatale, ma con il particolare talento di far soffrire i ragazzi, e Juan, studente in scambio culturale che ha deciso di estirpare l’amore attraverso Internet. Da una scommessa fra i due prende il via la storia. Il testo è un mix di generi, sorprese narrative, relazioni, ma anche di battaglie tra maschile e femminile, di canzoni e metafore articolate. Gli interpreti che si alternano nei diversi ruoli sono Mario Aloise, Filippo Ammannati, Greta Bensi, Lorenzo Birindelli, Alice Bianchi, Alice Casella, Emanuele Capo, Bianca Ceravolo, Andrea Concas, Elisabetta Corbo, Anna Di Pasquale, Giorgia Durantini, Priscilla Emody, Susmita Farina, Rebecca Ficini, Melissa Frosini, Camilla Gabbani, Lorenzo Galli, Emanuel Giardini, Caterina Guerra, Thomas Lucaccini, Alice Lucente, Andrea Macchi, Leonardo Marcacci, Giulia Marcelloni, Fausto Martorana, Nadine Medic, Chiara Nardone, Marta Nicau, Lavinia Passetti, Chiara Pardi, Gloria Perrone, Niccolò Puglisi, Alessia Riccioli, Matilde Sarti Scarinci, Giulia Scaglia, Mattia Succurro, Pietro Vicerè, Alessandro Vigilante, Francesca Zirone e David Zuccarello. I biglietti sono in vendita al Botteghino del Teatro, dalle ore 20 di ogni serata di rappresentazione, al costo di 12 euro (ridotto studenti 7 euro).