A NATALE REGALA LA DANZA

Per Natale i biglietti della stagione di danza del Verdi di Pisa! Aperta da pochi giorni la vendita dei biglietti per il calendario 2012: quasi sempre di giovedì, 8 spettacoli in cartellone, dal balletto più classico del Lago dei Cigni e Giselle, ai giovani Imperfect Dancers, già reduci da una tournée mondiale, al ritorno di Aterballetto e Spellebound Dance Company, con la prima nazionale del nuovo lavoro di Mauro Astolfi.

Continua a leggere

A tutto Rigoletto

L’opera di Verdi torna a Pisa dopo quasi un decennio

Anche la Stagione Lirica del direttore artistico Marcello Lippi giunge al quarto appuntamento e il nuovo tutto esaurito che si profila al Verdi è ben spiegato dalla risonanza del titolo, oltre che dall’importanza della messa in scena. Rigoletto, in programma venerdì 16 alle 20.30 e domenica 18 dicembre alle 16, è una produzione del Teatro di Pisa con l’allestimento del Teatro Coccia di Novara firmato da Ivan Stefanutti, autore di regia, scene e costumi. Continua a leggere

Riecco Salemme

…con il suo nuovo spettacolo L’Astice al Veleno

A una sola settimana dal successo dello straordinario Arlecchino di Soleri, la Prosa del Teatro di Pisa è già al quarto appuntamento. Questa volta è il ritorno di un volto noto per il pubblico di casa: Vincenzo Salemme si riprende il palco del Verdi due anni dopo Bello di Papà. Questo weekend, sabato 10 alle 21 e domenica 11 dicembre alle 17, Salemme presenta L’astice al Veleno, l’ultima commedia che ha scritto soltanto un anno fa e di cui è ancora regista e protagonista. Commedia romantico-brillante che si basa su quel meccanismo comico-farsesco tanto gradito all’autore napoletano, con il suo ritmo frenetico e il susseguirsi di battute a cascata. Continua a leggere

Alla ricerca dei Mille in 156 km

Un’ora e quaranta circa. Tanto durerebbe la lettura di tutti i mille e ottantanove Mille di Garibaldi, lettura integrale di nome cognome età professione e provenienza geografica. Dall’appello, dalla foto di gruppo sullo sfondo, emergono le storie di alcuni di loro, cantate, strillate, interpretate, vissute, raccontate sulla pelle dei 17 ragazzi  di “SOGNARE UN’ITALIA. Alla ricerca dei Mille”, 10 repliche in tutto nella sala Titta Ruffo del Verdi di Pisa, fino al 10 dicembre 2011.

Continua a leggere

Arlecchino, trent’anni dopo

Ferruccio Soleri riporta a Pisa la celebre commedia firmata Strehler

Il terzo titolo della Stagione Teatrale del Teatro Verdi, di cui è la volta sabato 3 alle 21 e domenica 4 dicembre alle 17, è un grande ritorno atteso trent’anni. Arlecchino Servitore di Due Padroni di Carlo Goldoni, uno dei capolavori del Piccolo Teatro di Milano firmati da Giorgio Strehler, fu sul palco del Verdi il 23 febbraio del 1981 nell’ambito di uno dei momenti fondamentali della vita del teatro pisano, il Carnevale della Ragione Insidiata. Naturale protagonista è ancora Ferruccio Soleri, autore anche della messa in scena della regia strehleriana in collaborazione con Stefano De Luca. Continua a leggere

Un teatro Pro Patria

Celestini e due spettacoli di Fare Teatro completano le celebrazioni del centocinquantenario

Il secondo appuntamento del cartellone di Prosa apre virtualmente la fase finale della lunga serie di contributi del Teatro di Pisa alle celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia, iniziata lo scorso gennaio e passata per il momento clou che alla vigilia del 17 marzo è stata la grande festa della Notte Bianca Rossa e Verdi. In quest’ultima parte dell’anno, l’impegno del Verdi si compie con tre appuntamenti il cui filo conduttore è la scelta di “ricucire” la storia proiettando i riflessi di ieri sul tempo di oggi. Il primo è un evento di grande rilievo: Ascanio Celestini con il suo PRO PATRIA. Senza prigioni, senza processi, al Teatro Verdi venerdì 18 e sabato 19 novembre alle 21, emerge in una Stagione di Prosa di già altissima qualità. Continua a leggere

…E DI LIRICA

Il dittico Cavalleria Rusticana e Pagliacci apre la nuova Stagione Operistica

Subito a ruota dell’avvio della Prosa, il Teatro Verdi inaugura il cartellone della Stagione Lirica 2011/2012. Il titolo di apertura in realtà sono due: Cavalleria Rusticana di Mascagni e Pagliacci di Leoncavallo. Un dittico che arriva a Pisa dopo aver debuttato a Livorno ai primi dello scorso febbraio, passando per le repliche modenesi e la recentissima apertura della Stagione del Teatro del Giglio di Lucca. Proprio dalle forze unite dei tre Teatri di Tradizione toscani, in partnership con il Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena, nasce il doppio titolo di sabato 29 e domenica 30 ottobre. L’allestimento, del Teatro Goldoni di Livorno, ha dato il via al rinnovato progetto regionale sulla programmazione lirica che vede un rafforzamento delle strategie produttive dei tre teatri secondo un piano triennale. Progetto impreziosito dal coinvolgimento di un prestigioso organismo come l’Orchestra della Toscana. Continua a leggere

È STAGIONE DI PROSA

Leo Gullotta apre il cartellone 2011/2012 con Il Piacere dell’Onestá

È un grande attore a inaugurare la Stagione Teatrale del Verdi. Leo Gullotta e un grande classico del teatro del ’900, Il Piacere dell’Onestà di Pirandello, sabato 22 e domenica 23 ottobre segnano l’apertura della Stagione di Prosa 2011/12 che per il terzo anno consecutivo è firmata dal Teatro di Pisa e dalla Fondazione Toscana Spettacolo. Una Stagione che parte nel migliore dei modi grazie anche all’aumento degli abbonamenti, saliti del 22%, dato che conferma il trend di crescita delle ultime annate. Risultati altrettanto buoni si stanno registrando sul piano della vendita dei biglietti che è già iniziata per tutti gli spettacoli in cartellone. Continua a leggere

Certosa Festival, spiritualità tra musica e teatro

L’undicesima edizione della rassegna dal 7 luglio a Calci

Nell’area pisana in particolare, l’estate è un momento di manifestazioni culturali radicate nel territorio e consolidate nel tempo. Ne è un esempio di rilievo il Certosa Festival, appuntamento che giunge alla sua XI edizione con inizio in quel di Calci (PI) il 7 luglio. L’evento è promosso dal Comune di Calci e dall’Associazione Multimedia Produzioni in collaborazione con la Fondazione Teatro di Pisa, l’Unità Pastorale della Val Graziosa, la Soprintendenza per i Beni Ambientali, Architettonici, Artistici e Storici di Pisa e il Centro Interdipartimentale Museo di Storia Naturale e del Territorio dell’Università di Pisa. Continua a leggere

PRESENTATE LE STAGIONI 2011/12 DEL TEATRO DI PISA

35 titoli in tutto, tra danza, prosa, lirica e appuntamenti, a partire dal 5 ottobre fino a maggio 2012, con i grandi nomi dello spettacolo italiano: il presidente Cortopassi, quasi a fine mandato, riconsegna alla città un teatro con i conti in ordine, che vanta 50.000 presenze nella scorsa stagione e rilancia con nuove scommesse artistiche senza incremento del prezzo dei biglietti.

Supersconti per gli abbonamenti (e per chi abbona un amico) entro il 15 luglio

Continua a leggere