Virginia Raffaele apre la Stagione di Prosa

Una settimana dopo la Lirica, questo weekend si inaugura anche la Stagione di Prosa del Verdi con il primo appuntamento di un lungo e particolarmente vario cartellone di dieci titoli fino a fine aprile. Samusà, il nuovo spettacolo di Virginia Raffaele, che torna così al teatro, suo “primo amore”, è al Verdi sabato 5 e domenica 6 novembre. Regia di Federico Tiezzi.  Continua a leggere

Con Norma una grande apertura di Stagione Lirica

Avvio in grande stile della Stagione Lirica 2022/2023 del Verdi. Norma, capolavoro di Vincenzo Bellini, tragedia lirica in due atti su libretto di Felice Romani, è in scena sabato 29 e domenica 30 ottobre nel nuovo allestimento del Teatro di Pisa e Circuito OperaLombardia. Regia di Elena Barbalich, scene e costumi di Tommaso Lagattolla, luci disegnate da Marco Giusti. L’opera torna ad essere presentata al pubblico della nostra città soltanto per la seconda volta negli ultimi venticinque anni, seguendo la messa in scena della Stagione 2009/2010.  Continua a leggere

Marco Polo pisano per tre giorni

Al Teatro di Pisa un nuovo piacevole appuntamento con la risata, sempre “imposta” dalla commedia in vernacolo pisano: venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 ottobre l’Associazione “Il Retone” presenta Ir milione… a  aveccelo!. Scritto da Michele Barbieri e Miriano Vannozzi, con la regia di Giorgio Di Presa, maestra del coro Cecilia Zaccagnini, direttore di scena Adolfo Fiordelisi, le repliche erano originariamente previste per l’inizio di marzo del 2020 e poi annullate per lo scoppio della pandemia.  Continua a leggere

Parte Fare Teatro 2022/2023

Prendono il via i laboratori di Fare Teatro. Ampio l’elenco dei corsi di Recitazione (7 i percorsi proposti) per differenti competenze ed età (dai 3 a 99 anni come si scrive sulle scatole dei giochi), a cui si affiancano il corso di Scrittura Creativa e drammaturgica e di Voce. Fare Teatro è un modo per incontrarsi e stare insieme sfruttando la ricchezza delle nostre specificità e differenze. Ogni percorso viene modellato rispetto alle tipologie dei gruppi che si formano. Ogni percorso si preoccupa di concretizzare alla fine l’itinerario compiuto in uno spettacolo da porgere al pubblico. Le presentazioni dei vari corsi avranno luogo presso il Teatro di Pisa dal 12 al 20 ottobreContinua a leggere

L’Otello è in vernacolo, portateci la sòcera

Il teatro popolare pisano torna protagonista al Verdi: all’insegna della risata, martedì 31 maggio alle 20:30 si alza il sipario sulla celebre parodia musicale in vernacolo Otello, er moro di Pisa, allestita dal Lions Club Pisa Certosa insieme al Crocchio Goliardi Spensierati, compagnia specializzata in questo repertorio che, fondata nel 1921, miete successi in tutta Italia da ormai cento anni. Testi di Lorenzo Gremigni, regia di Giuseppe Raimo, musiche di Bruno Bardi, mostro sacro della nostrana goliardia che a 99 anni parteciperà all’esecuzione dell’inno “Bimbe di Pisa”. Il ricavato della serata andrà alla Fondazione Stella Maris come già nelle passate occasioni (Francesca da Rimini nel 2018 e La Traviata nel 2019). L’ultima del “Moro di Pisa” nel nostro teatro risale alla fine del 2015.  Continua a leggere

L’omaggio a Kemp chiude la Stagione di Danza

Anche la Stagione di Danza 2021/22 chiude i battenti questo sabato 7 maggio, con l’ultimo titolo che è un omaggio al grande coreografo Lindsay Kemp scomparso a ottant’anni nel 2018: Kemp Dances Ancora, con Daniela Maccari, David Haughton, Ivan Ristallo e James Vanzo, è in scena al Verdi alle 21. “Un tributo di amore per Lindsay”, come esplicitato dal sottotitolo dello spettacolo. Che, se vogliamo, rappresenta un finale ideale dei tre cartelloni principali che ci hanno accompagnato in questi mesi di vera ripartenza per il nostro Teatro.  Continua a leggere

Si danza Don Giovanni

Quinto titolo della Stagione di Danza 2021/22 del Teatro di Pisa: otto giorni dopo Graces, domenica 10 aprile al Verdi è in scena Don Juan, coreografia dello svedese Johan Inger per Aterballetto. Si completa così anche il “bis” di spettacoli per i quali era prevista la speciale promozione Ad aprile fiorisce la danza per l’acquisto dei biglietti al prezzo speciale di cinque euro l’uno. Musica originale di Marc Álvarez orchestrata da Manuel Busto con l’Orquesta DeExtremadura, drammaturgia di Gregor Acuña-Pohl, scene di Curt Allen Wilmer (aapee) con estudiodeDos, costumi di Bregje van Balen, luci di Fabiana Piccioli, direttore dell’allestimento Carlo Cerri, assistente alla coreografia Yvan Dubreuil.  Continua a leggere

Ad aprile fiorisce la Danza

Concluse le Stagioni di Lirica e Prosa, al Verdi la Danza 2021/22 giunge al quarto titolo dei sei in programma: sabato 2 aprile per 50 minuti senza intervallo è in scena Graces, coreografia di Silvia Gribaudi, spettacolo vincitore dell’azione CollaboraAction#4 2018/2019 e selezionato alla NID Platform 2019. Con l’occasione, il Teatro propone Ad aprile fiorisce la danza, una speciale promozione per acquistare i biglietti dei due spettacoli in scena nel mese, Graces e Don Juan, di Johan Inger per Aterballetto, a 5 euro cadauno. I biglietti in promozione saranno acquistabili esclusivamente presso il botteghino del Teatro e alla biglietteria telefonica al numero 050941188.  Continua a leggere

Al termine la Stagione di Prosa

Una settimana dopo la Lirica, anche la Stagione di Prosa del Teatro di Pisa giunge alla conclusione del cartellone 2021/22 con il settimo titolo: Il Purgatorio. La notte lava la mente è in scena al Verdi sabato 26 e domenica 27 marzo, a trent’anni della teatralizzazione del poema dantesco ad opera del regista Federico Tiezzi. Lo spettacolo è basato sul testo elaborato dal poeta Mario Luzi per lo stesso Tiezzi e la sua Compagnia. Cofinanziato e patrocinato dal Comitato Nazionale per la celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, è una produzione Associazione Teatrale Pistoiese, Fondazione Teatro Metastasio, Compagnia Lombardi – Tiezzi, Campania Teatro Festival, Teatro di Napoli – Teatro Nazionale.  Continua a leggere

L’opera di Eduardo

Si chiude la Stagione Lirica del Teatro di Pisa, con l’ottavo titolo presentato sotto il “marchio” del progetto LTL Opera Studio, il laboratorio permanente di formazione, specializzazione e perfezionamento per le professioni del teatro musicale che da oltre vent’anni unisce i tre Teatri di Tradizione della costa toscana. Napoli Milionaria, l’opera tratta dall’omonima commedia di Eduardo De Filippo e musicata da Nino Rota, al Verdi sabato 19 e domenica 20 marzo, è infatti frutto della coproduzione tra il nostro Teatro, il capofila Teatro del Giglio di Lucca e il Teatro Goldoni di Livorno, in ripresa dell’allestimento del 2013 che riscosse un grande successo di pubblico e critica.  Continua a leggere