Il Giornale dei Giornali

Giovedì 16 novembre, nella Cantinetta del Teatro Verdi, si è presentato Il Giornale dei Giornali. Il progetto interscolastico rivolto agli studenti degli istituti superiori di Pisa, pronti a far emergere il proprio punto di vista su fatti di attualità, cronaca, cultura e spettacolo, è ideato e promosso dalla associazione delle scuole pisane di secondo grado AsteroideA, Il Tirreno e Fondazione Teatro di Pisa. Alla conferenza stampa sono intervenuti Rosanna Prato presidente di AsteroideA, Valentina Landucci capo servizio della redazione di Pisa de Il Tirreno e Franco Farina docente e referente del progetto. I trentuno ragazzi selezionati formeranno una redazione come in un vero giornale, e vedranno i propri articoli pubblicati sul Tirreno nonché dal bimestrale pisano Seconda CronacaContinua a leggere

I nostri 150 anni

Domenica 12 novembre 2017, centocinquant’anni dopo quel giorno del 1867 in cui l’allora Teatro Nuovo di Pisa fu inaugurato con l’opera Guglielmo Tell di Rossini, tantissime persone hanno affollato i suoi spazi a partire dalla mattina. Fino al brindisi serale, intorno alle 18.30, a conclusione della recita de Il Trovatore. Una rappresentazione che è così naturalmente entrata nella storia del Verdi anche per aver coinciso con questa importantissima e sentita ricorrenza.  Continua a leggere

Festa di famiglia con Trovatore

Venerdì 10 e domenica 12 novembre, per la Stagione Lirica, sul palco del Verdi va in scena Il Trovatore, bellissimo allestimento coprodotto dal Teatro di Pisa con i teatri di Reggio Emilia e Modena, dove ha già riscosso un meritato successo. Ma è sulla recita di domenica che è giusto puntare l’attenzione: il 12 novembre 2017, con questo Trovatore, l’intera famiglia del Teatro di Pisa, e in questa vogliamo includere tutti i cittadini che questo Teatro lo hanno vissuto almeno una volta nella vita, si abbraccerà nella festa per i nostri 150 anni. Tutta la giornata sarà arricchita da diverse iniziative, fino al grande brindisi al termine della recita.  Continua a leggere

Chiti, Benvenuti, Molière

La Stagione di Prosa va avanti con il secondo titolo in cartellone. L’Avaro di Molière firmato da Ugo Chiti, suoi adattamento, ideazione dello spazio e regia, è un evento atteso dal pubblico pisano che da sempre apprezza le sue qualità autoriali, così come la poliedricità del protagonista Alessandro Benvenuti e la toscanità della compagnia Arca Azzurra Teatro. Questo e altro compone il mix che dà vita alla versione in scena a Pisa sabato 4 e domenica 5 novembre. Sabato alle 18, in Sala “Titta Ruffo”, è in programma un incontro con Benvenuti e la compagnia, coordina la conversazione Franco Farina.  Continua a leggere

La prima volta di Pia

Il secondo step della Stagione Lirica del Teatro Verdi, dopo l’inaugurazione del cartellone con il Concerto di Gala dello scorso 24 settembre, è una prima assoluta pisana: Pia de’ Tolomei di Gaetano Donizetti è in scena nel nuovo allestimento del Teatro di Pisa coprodotto con il Teatro del Giglio di Lucca e il Teatro Goldoni di Livorno, in collaborazione con Spoleto Festival USA, sabato 14 e domenica 15 ottobre, recite che seguono le prove aperte e una promozionale per scuole, sociale e operatori turistici. Sul podio il giovane Maestro americano Christopher Franklin, regia di Andrea CigniContinua a leggere

Fare Teatro da un anno all’altro

Ancora risuonano le note del Concerto di Gala che ha avviato le celebrazioni per il centocinquantenario del Verdi, quando Fare Teatro vi torna protagonista sul palco. Ancora una volta è il saggio-spettacolo del Laboratorio di recitazione di 1° livello a passare il simbolico testimone tra un’annata e l’altra di laboratori per tutte le fasce d’età: Alice in the sky with the diamonds di Federico Guerri è in Sala Titta Ruffo da mercoledì 27 a sabato 30 settembre, ogni sera alle 21. Ad ottobre si passerà alle presentazioni dei programmi di Fare Teatro per il 2017/18: il 4 alle 18 gli operatori illustreranno i nuovi corsi di teatro per bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, il 13 i laboratori per adolescenti, universitari e adulti.  Continua a leggere

Il Concerto di tutti

Ci siamo. Il 2017 ci sta portando dritti nel vivo dei festeggiamenti per la storica ricorrenza per cui era tanto atteso: i 150 anni del Teatro Verdi di Pisa. Ad aprire le celebrazioni, domenica 24 settembre alle 18, il grande Concerto di Gala, diretto dal M° Francesco Pasqualetti, che allo stesso tempo inaugura la Stagione Lirica 2017/18. Il programma del concerto sarà suddiviso in due parti: la prima con musiche di Verdi, in onore del quale è l’attuale denominazione del Teatro, la seconda con musiche da quel Guglielmo Tell di Rossini con cui il Regio Teatro Nuovo si consegnò ai pisani il 12 novembre 1867. Il Concerto, una festa di tutta la città, verrà trasmesso in diretta su un maxi schermo allestito in Piazza CairoliContinua a leggere

La ricerca fa spettacolo

Il prossimo 29 settembre in 52 città italiane e in moltissime città europee si accende la “European Researchers night”, iniziativa finanziata dall’Unione Europea per la divulgazione scientifica. In Toscana l’iniziativa prende il nome di “Bright”, e prevede numerosi eventi a Pisa, Pontedera, Calci, Lucca, Viareggio. A Pisa si inaugura la “metropolitana del sapere”, pensata per collegare gli atenei e i centri di ricerca promotori dell’iniziativa: Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna, CNR, INGV e INFN. Si inizia alle 17 in piazza XX Settembre a Pisa, con la band itinerante Fantomatik Orchestra e l’Orchestra dell’Università di Pisa. Aperti gli stand per dibattiti e presentazioni da largo Ciro Menotti a Piazza Santa Caterina. In programma anche gli Aperitivi della ricerca nelle librerie e i giochi alla scoperta del mondo per i più piccoli. Biblioteche, collezioni e laboratori saranno aperti e ospiteranno visite guidate. Continua a leggere

Consigli per le letture estive

Per prepararsi alle Stagioni 2017-2018 del Teatro di Pisa, consigliamo alcuni titoli, ascolti e visioni per il relax estivo. Shiller, Nissim, De Filippo e Bennett sono solo alcuni degli autori da scaricare nei kindle da spiaggia. Tanto per iniziare, dopo l’ennesima trionfale vittoria a Wimbledon dell’eroe svizzero di questi anni, Roger Federer, che ha sostituito la balestra con la racchetta da tennis, consigliamo di approfondire la leggenda di Guglielmo Tell, Continua a leggere